NEWS: barriera di sicurezza per scale e bloccaggio porte: www.controllo-uscite.it
logo Sella Casseforti

L’esperienza di tre generazioni di costruttori di casseforti per offrirvi la massima sicurezza e qualità

L’esperienza di tre generazioni di costruttori di casseforti per offrirvi la massima sicurezza e qualità

Mod. 9x
porta corazzata

Difese

Il battente di grande spessore è costruito con materiali specifici antiperforazione, annegati in conglomerato ad alta resistenza e ruota su cardini registrabili con apertura a 180°. Lo spessore totale del battente è di 150 mm (mod. 94s) oppure di 220 mm (mod. 99t). Le protezioni sono analoghe a quelle delle pareti con una ulteriore corrazza antiperforazione frangipunta a difesa delle serrature.

Chiusure

L’ancoraggio tra il battente e le pareti è assicurato da catenacci cilindrici ad espansione su tutti i lati del battente (mod. 99t) oppure solo sui lati verticali (mod. 94s). I catenacci sono azionati da un volantino a maniglia in alluminio cromato e rifermati da serratura di sicurezza a doppia mappa incopiabile a 9 leve. A scelta si può avere una combinazione a tre dischi coassiali capace di un milione di combinazioni oppure un combinatore elettronico.

Supplementi

Serratura a combinazione, 4 dischi coassiali, ritardatore di apertura, apertura a tempo, serratura a chiave cambiabile, dispositivo antisegregazione.

Categoria:

Descrizione

Modelli e misure (H x L x P):

Mod. 94s: dimensioni esterne 1900 x 900 x 190 – luce di passaggio 1700 x 700 – 4 catenacci orizzontali – 400 kg
Mod. 99t: dimensioni esterne 2000 x 1000 x250 – luce di passaggio 1750 x 750 – 4 catenacci orizzontali, 2 orizzontali – 550 kg

Le porte corazzate per camere di sicurezza sono realizzate per offrire una valida protezione a cose e valori per i quali lo spazio delle normali casseforti è insufficiente. Il criterio di costruzione è lo stesso usato per le porte destinate ai caveau degli istituti di credito. Hanno un elevato grado di resistenza sia ai mezzi di attacco meccanici che termici. La successione delle loro difese ed il loro sistema di ancoraggio sono studiati in modo da presentare uno spessore corazzato massiccio e praticamente monolitico.

Torna in cima